.
Annunci online

rock strumentale che si rifà al suono del vento nei giorni in cui il cielo non promette nulla di buono
FKD per eroma
post pubblicato in Diario, il 5 febbraio 2009


La creazione è anomala

Ruvidi Materni Istinti

L’Origine fu causa di questo episodio singolare e strano.
La sera d’inverno, un tempo, era consuetudine andare a cercare riparo e calore nelle stalle , in mezzo al fieno e spesso ci si fermava per l’intera notte, ci si coricava per uscire all’alba del giorno seguente. Sembrava un luogo materno: il calore del fieno ti avvolgeva e ti accompagnava come una ninna nanna nei più bei sogni di vite migliori.
Una sera di fine inverno una famiglia contadina veneta, radunata in stalla con altre famiglie, stava coccolando in clima di festa il proprio figlio appena nato, frutto di una dura stagione rigida e umida. C’erano musica, vino, un po’ di cibo e…mucche. Ah che belle! Ti facevano compagnia anche loro, ti riscaldavano.
Prese luogo l’Euforia. E dopo di lei tutti caddero in un sonno sano ed innocente.
Tutti coccolati da uno stesso calore famigliare.
Anche il piccolo e le mucche.
Le mucche e il piccolo.
All’alba del giorno seguente tutti si svegliarono ed uscirono dalla stalla, pronti ad affrontare una nuova dura giornata di lavoro.
Il caso volle che il piccolo venisse dimenticato nella stalla.
Le mucche si presero cura di lui come fosse loro figlio, baciandolo a loro modo, leccandolo con la loro lingua abituata a leccare specie della loro stessa razza, grande e ruvida lingua!
Col passare degl’anni il piccolo divenne adulto, adulto con la calotta cranica completamente sfregata da un ruvido materno istinto.
Una vita anomala, un mondo anomalo, sconosciuto all’essere umano, ALIENO.
La performance ha la pretesa di dar continuità a questo mondo anomalo da cui non si può scappare perché esiste ovunque. La performance è una procreazione, o meglio, la creazione di nuove forme di vita, puro segno di anomalia.
E’ la storia di F.K D., quel piccolo ormai adulto, ormai alieno e della sua capacità di non morire, anzi, di dare un forte contributo al mondo intero creando nuove forme di vita anomala.
La musica scandisce il tempo e il ritmo, è la creazione dell’Alieno.
Là dove la musica si ferma (ma non cessa) si apre per gentile concessione di un AMORE ANOMALO (EROMA) un evento nel quale si può assistere a dei ruvidi materni istinti di creazione.

FKD




permalink | inviato da eroma il 5/2/2009 alle 21:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
Sfoglia gennaio        marzo
calendario
adv